lunedì, 22 Luglio 2024
adv
HomeMobilitàIl rinnovo del contratto collettivo nel trasporto e nella logistica: la parola...

Il rinnovo del contratto collettivo nel trasporto e nella logistica: la parola a Claudio Sensi (Fai)

Adeguamento delle retribuzioni, attenzione al benessere dell'autista e al tema dell'whistleblowing tra i punti chiave

adv

“In merito al rinnovo del contratto coltettivo nazionale dei lavoratori del trasporto e della logistica, ci sono alcuni punti fondamentali che noi associazioni di datori di lavoro vogliamo portare all’attenzione del governo”. Claudio Sensi, Vice Presidente FAI Liguria, si esprime, come sempre con grande competenza e una visione attenta del comparto, sull’imminente rinnovo del CCNL, sottolineando quali sono a suo avviso i punti chiave e imprescindibili.

In primis, nonostante la criticità del periodo storico che stiamo vivendo, è fondamentale aggiornare le retribuzioni rispetto all’inflazione degli ultimi anni. In secondo luogo è necessario che questo contratto copra quante più fattispecie possibili, non solo quelle legate all’autotrasporto ma anche alla logistica, facendo leva in particolare sugli aspetti che riguardano la sicurezza sul lavoro, il riposo, la gestione dello stress, per un giusto equilibrio tra vita privata e vita lavorativa. Infine, recentemente è entrata in vigore anche nel settore privato la normativa dell’whistleblowing, ossia l’importanza di denunciare gli illeciti: è importante che questa legge venga estesa a tutte le aziende, anche alle più piccole sotto i 50 dipendenti”.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv