venerdì, 24 Maggio 2024
adv
HomeTruckUna nuova sfida per HAVI e Scania

Una nuova sfida per HAVI e Scania

Sperimentato un veicolo a guida autonoma in condizioni operative reali, con merci e distribuzione commerciale per conto terzi

adv

Per la prima volta in Europa, Scania e HAVI sperimentano insieme l’utilizzo di un veicolo a guida autonoma per il trasporto merci su strade pubbliche: un importante progetto pilota che rappresenta un primo passo fondamentale per dimostrare come veicoli di questo tipo possano far parte di un flusso logistico attuabile tra diversi poli nell’ambito delle attività hub-to-hub, rendendo tutta la filiera dei trasporti più sostenibile.

Il progetto, eseguito da un veicolo Scania a guida autonoma, prevede un tragitto di tre ore e di circa 300 km tra Södertälje e Jönköping, un  percorso che fa parte di un più ampio flusso logistico di HAVI in cui il primo e l’ultimo miglio sono gestiti da veicoli a guida manuale.

“Il sistema dei trasporti cambierà notevolmente nei prossimi anni viste anche le diverse sfide che il settore dovrà affrontare, come le spinte alla digitalizzazione e all’innovazione. Per questo, il processo di conversione verso la guida autonoma deve iniziare immediatamente. Dobbiamo studiare le operazioni a guida autonoma ora in modo da essere pronti non appena la tecnologia sarà pronta. Riteniamo che questo pilota sarà un trampolino di lancio estremamente importante” ha affermato Robert Melin Mori, Project Manager di Scania per questa iniziativa.

 

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv