domenica, 23 Giugno 2024
adv
HomeIn evidenzaRenault e Treedom insieme per la sostenibilità ambientale

Renault e Treedom insieme per la sostenibilità ambientale

Con questo nuovo progetto prosegue l'impegno di Renault Italia nel favorire la biodiversità ambientale e la valorizzazione del territorio con benefici alle comunità locali

adv

In linea con l’impegno storico del Gruppo Renault per ridurre il proprio impatto ambientale e migliorare la propria responsabilità sociale, nel 2022 la filiale italiana ha lanciato il progetto Renaulution up! finalizzato a condividere con tutti i suoi collaboratori gli obiettivi del piano strategico Renaulution. In quest’ottica, ha avviato una collaborazione con Treedom – primo sito di e-commerce al mondo a dare la possibilità alle persone di piantare alberi e seguirne, successivamente, lo sviluppo online – piantumando circa 300 alberi, uno per ognuno dei suoi collaboratori.

Ogni singolo albero, appartenente a diverse specie, sarà piantato in diversi Paesi per essere poi fotografato e geolocalizzato al fine di seguirne lo sviluppo nel tempo. Gli alberi di Treedom vengono piantati all’interno di progetti agroforestali finalizzati a generare il massimo impatto sociale, economico e ambientale. Attraverso il coinvolgimento attivo della comunità locale, i progetti producono risultati eccezionali in termini di empowerment, promuovendo il rispetto e la difesa delle risorse naturali.

In linea con la strategia ambientale e sociale del Gruppo, Renault Italia ha contribuito finora alla piantumazione di 280 alberi, tra Cacao, Caffè, Grevillea, Macadamia, Mangrovia rossa e Markhamia in 6 Paesi del mondo: Camerun, Colombia, Ecuador, Guatemala, Kenya, Tanzania. Il profilo di Renault, visitabile su Treedom.net, permette a tutti di conoscere le informazioni riguardo agli alberi piantati nella “Foresta Renault” e di scoprire quanta anidride carbonica è stata di conseguenza catturata.

“La nostra attenzione all’ambiente ci guida in ogni passo e siamo felici di aver avviato questa collaborazione con Treedom facendo un regalo unico a tutti noi del Gruppo Renault Italia e al pianeta: un albero” ha spiegato Raffaele Fusilli, Amministratore Delegato Renault Italia. “Perché un albero? Perchè assorbe CO2, emette ossigeno e favorisce la biodiversità; gli alberi di Treedom, inoltre, hanno anche un’altra valenza di responsabilità sociale sostenendo i contadini che sono coinvolti nel progetto in tutto il mondo. La foresta Renault sarà un ulteriore segno tangibile del nostro impegno verso il pianeta e la sua salvaguardia… Renaulution? Per noi è anche questo”.

 

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv