venerdì, 24 Maggio 2024
adv
HomeLogisticaConferenza stampa a Roma per LetExpo 2023

Conferenza stampa a Roma per LetExpo 2023

"Un progetto fieristico innovativo, che mette al centro il mondo della logistica, dei trasporti e dei servizi alle imprese" così il Presidente di ALIS Guido Grimaldi ed il Presidente di Veronafiere Federico Bricolo

adv

Si è svolta presso la sede nazionale di ALIS a Roma la conferenza stampa di presentazione di LetExpo 2023, l’innovativa fiera in programma da mercoledì 8 a sabato 11 marzo presso il polo fieristico di Verona.

Con questa manifestazione “ALIS e Veronafiere consolidano una collaborazione strategica forte del posizionamento da leader nei rispettivi settori e della comune idea di un progetto fieristico innovativo, che mette al centro il mondo della logistica, dei trasporti e dei servizi alle imprese” hanno dichiarato Presidente di ALIS Guido Grimaldi ed il Presidente di Veronafiere Federico Bricolo. “LetExpo è una fiera che guarda al futuro di tutti noi, con la grande responsabilità di promuovere una cultura che ci accompagni nella transizione verso una mobilità e un’economia più sostenibili”.

I numeri della fiera

300 espositori posizionati in 5 padiglioni per una superficie di 60.000 metri quadrati di spazio espositivo. Numeri molto importanti, che si aggiungono agli oltre 100 momenti tra membri del Governo e delle Istituzioni, rappresentanti delle imprese, delle associazioni, del mondo delle professioni e della formazione, i quali interverranno in conferenze istituzionali ed interviste in “Casa ALIS”, confronti e dibattiti in “ALIS Cafè”, workshop e presentazioni in “ALIS Hub”. Appuntamenti moderati da autorevoli giornalisti, tra i quali Bruno Vespa, Monica Maggioni, Veronica Gentili, Maria Antonietta Spadorcia, Nunzia De Girolamo, Massimo Giletti e Nicola Porro.

Il programma

Saranno presenti come espositori e categorie merceologiche imprese di logistica, trasporto stradale, marittimo e ferroviario, terminalisti, spedizionieri, aziende fornitrici di servizi alle imprese, case costruttrici di veicoli industriali, porti italiani ed europei, interporti nazionali ed internazionali, associazioni, player operanti nella categoria delle nuove energie e dei nuovi carburanti, agenzie di risorse umane e ricerca del lavoro, numerosi centri di ricerca ed enti di formazione, tra cui ITS, Scuole superiore ed Università. Tra le grandi realtà espositrici presenti a questa edizione AVIS BUDGET GROUP, CONTINENTAL, ENI, FORD TRUCK, INDEED, IVECO, MERCEDES, P3 LOGISTIC PARKS, Q8, RANDSTAD, SCANIA, SNAM4MOBILITY, TELEPASS, VODAFONE e WURTH.

“Centrale in tutti i giorni di fiera sarà il tema della formazione giovanile e dell’occupazione e, con la nostra ALIS Academy, copriremo un’area di oltre 1.000 mq con i numerosi enti di formazione associati (ITS, scuole superiori, Università e centri di ricerca), le principali società di risorse umane e ricerca del lavoro ed oltre 4.000 studenti e docenti da tutta Italia. LetExpo è infatti una grande opportunità per i giovani e già nella prima edizione dello scorso anno abbiamo generato occupazione, svolgendo numerosi colloqui di lavoro e ricerca di personale: proprio nei giorni della fiera una decina di ragazzi hanno sottoscritto contratti di lavoro ed ulteriori sono stati sottoscritti nelle settimane successive. L’obiettivo per questo 2023 è di replicare e migliorare questa best practice” hanno sottolineato ancora i due Presidenti. “Il nostro evento fieristico sarà inoltre caratterizzato da un ulteriore aspetto innovativo, ospitando importanti momenti e spazi culturali. Annunciamo infatti con orgoglio l’esposizione della “Mostra itinerante sui crimini nazi-fascisti” promossa dallo Stato Maggiore della Difesa con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e la collezione di auto d’epoca del “Museo Nicolis” di Villafranca di Verona, nonché le presentazioni di opere di artisti contemporanei tra cui Lello Esposito”.

“Siamo altresì orgogliosi – hanno concluso i Presidenti di ALIS e Veronafiere – di dare spazio e rilevanza, con un padiglione fieristico interamente dedicato ad “ALIS per il Sociale”, all’impegno di oltre 40 associazioni, fondazioni ed enti no-profit che dedicano tutta la loro attività all’aiuto dei più bisognosi con azioni benefiche, mettendo in evidenza le progettualità e le iniziative volte ad aiutare e far stare bene chi necessita di un sostegno e una maggiore inclusione sociale”.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv