mercoledì, 12 Giugno 2024
adv
HomeVanRenault, anche elettrico il nuovo Master conquista

Renault, anche elettrico il nuovo Master conquista

Siamo andati a Bordeaux per conoscere da vicino e testare su strada la nuova generazione, la quarta, del Renault Master, già disponibile sul mercato e proposta anche in versione elettrica.

adv

Siamo andati a Bordeaux, nel cuore della tradizione vinicola francese, per conoscere da vicino e testare su strada la nuova generazione, la quarta, del Renault Master, già disponibile sul mercato e proposta anche in versione elettrica. Proprio quest’ultima si è dimostrata all’altezza delle esigenti aspettative, dimostrando che è possibile concepire un veicolo bello e funzionale, adatto per le mission urbane e interurbane e dotato di trazione green efficiente e versatile, in grado quindi di supportare il professionista nello svolgimento delle sua attività senza alcuna ansia da autonomia. L’Aerovan design di Master mette in primo piano l’aerodinamica, curata fin nei minimi dettagli per offrire la miglior efficienza della categoria, indipendentemente dall’energia utilizzata. Master si lascia ammirare esternamente, grazie a un rinnovato stile, dotato di una personalità forte, attraente e moderna. L’ambiente interno è di grande qualità e simile a quello delle autovetture della gamma Renault. La plancia a forma di S, orientata verso il conducente, contribuisce ad aumentare lo spazio nell’abitacolo. I materiali premium e il display da 10’’, di serie su tutta la gamma insieme al sistema multimediale OpenR Link, conferiscono un tocco di tecnicità che risulta molto piacevole alla vista. Il large van della Losanga è di fatto una piattaforma multi-energia che risponde prontamente a tutte le esigenze: motori Diesel Blue dCi da 105 a 170 cv con riduzione di consumi ed emissioni di CO2; motori elettrici da 96 o 105 kW e batteria da 40 o 87 kWh con un’autonomia in ciclo WLTP di oltre 410 km; versione a idrogeno. Inoltre, Master dispone di una nuova trasmissione automatica a 9 rapporti per un maggior comfort di guida, ben 20 dispositivi di assistenza alla guida avanzati per una sicurezza ottimale e un innovativo impianto frenante dinamico per maggiore efficienza indipendentemente dal carico trasportato, con tempo di risposta dimezzato e miglior comfort per il cliente. Vero e proprio ufficio mobile high-tech e di design, orientato al conducente per una miglior ergonomia, Master vanta un volume dei vani portaoggetti incrementato fino a 135 litri. Disponibile sia a trazione anteriore che posteriore, con oltre 40 configurazioni disponibili e infinite possibilità di allestimento, Master dispone di un carico utile aumentato con una massa complessiva fino a 4 tonnellate (con trazione anteriore) e volume di carico da 11 a 22 mc, con larghezza di accesso e lunghezza di carico ai vertici della categoria. Il nuovo Master è l’unico veicolo della categoria a essere prodotto in Francia, nello stabilimento di Batilly.

L’articolo completo di test drive sul numero di Luglio-Agosto della Rotta dei Trasporti.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv