martedì, 27 Febbraio 2024
adv
HomeTrailerRefrigerati: con Thermo King il trasporto diventa sempre più sostenibile

Refrigerati: con Thermo King il trasporto diventa sempre più sostenibile

La sfida: ridurre i costi e l'impronta di carbonio senza compromettere la catena del freddo

adv

Fife Creamery, uno dei principali grossisti scozzesi di alimenti refrigerati e surgelati, ha modernizzato la propria flotta aggiungendo nuovi veicoli dotati di sistemi di refrigerazione senza motore di Thermo King®, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura per i trasporti e marchio di Trane Technologies.

L’aggiornamento della flotta è in linea con la strategia dell’azienda per migliorare l’efficienza e la sostenibilità delle operazioni e passare dalle unità alimentate a diesel a soluzioni più rispettose dell’ambiente. I 30 nuovi autocarri da 7,5 tonnellate sono dotati di unità Thermo King V-800 azionate da compressore ad alte prestazioni e i due nuovi veicoli da 18 tonnellate con rimorchi a timone sono dotati di sistemi Frigoblock FK25RL alimentati da inverter.

Fife Creamery effettua consegne a lungo raggio e intensive in centri urbani affollati come Edimburgo, Glasgow e Aberdeen. A causa dell’aumento dei costi del carburante e dell’espansione delle zone urbane a basse emissioni in tutto il paese la riduzione delle emissioni, l’efficienza del carburante e le prestazioni sono diventati prioritari nella selezione di nuovi veicoli e sistemi di refrigerazione per la nostra flotta“, ha affermato Richard Wishart, responsabile della logistica presso Fife Creamery. “Le tecnologie Thermo King e Frigoblock si sono dimostrate in grado di fornire le prestazioni di cui avevamo bisogno e ci hanno permesso di allontanarci dalla refrigerazione alimentata a diesel, che è stata tipicamente utilizzata in questo segmento di mercato in precedenza”.

L’azienda stima che, scegliendo i sistemi di refrigerazione senza diesel di Thermo King, ridurrà il consumo di carburante di una quantità compresa tra 128.000 e 200.000 litri, equivalente a emissioni di CO2 comprese tra 336.640 e 526.000 kg, con un costo compreso tra 192.000 e 350.000 sterline all’anno.

“Collaborando con i nostri clienti, possiamo contribuire ad accelerare la trasformazione del settore verso l’elettrificazione, dimostrando che la refrigerazione per il trasporto sostenibile e senza gasolio è possibile senza compromettere la catena del freddo”, ha affermato Jon Jerrard-Dinn, responsabile vendite per il Regno Unito di Thermo King. “Possiamo aiutarli a diminuire la loro impronta di carbonio, ridurre l’impatto dell’aumento dei costi del carburante e continuare a trasportare cibo e merci deperibili in modo efficiente e affidabile”.

 

 

 

Redazione

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv