mercoledì, 19 Giugno 2024
adv
HomeServiziNuova partnership tra Viasat Fleet e Tecno Accise

Nuova partnership tra Viasat Fleet e Tecno Accise

Una consulenza specialistica per il rimborso delle accise sul carburante

adv

Il costo del carburante in Italia è tra i più alti in Europa, ma per le imprese che impiegano gasolio per autotrazione e/o per alimentare macchine operatrici è prevista un’agevolazione fiscale che permette di recuperare le accise versate in fase di acquisto del carburante.

Nel corso del 2022, il meccanismo del recupero delle accise ha subito variazioni legate alle misure straordinarie previste per calmierare gli aumenti dei prezzi dei carburanti; misure che hanno provocato dapprima la sospensione e in seguito un riconoscimento parziale dell’agevolazione per gli autotrasportatori. Confermata l’importanza del meccanismo, capace di incontrare le reali esigenze di un settore strategico del Paese, dal 1° gennaio 2023 il rimborso delle accise torna in modalità completa.

Il riconoscimento dell’agevolazione non è automatico. Per beneficiarne, infatti, le aziende interessate devono rispettare un procedimento burocratico-amministrativo piuttosto complesso e di difficile comprensione. Per facilitare l’accesso delle imprese al meccanismo del rimborso delle accise, Viasat Fleet – la divisione Viasat nata per offrire alle aziende con flotte soluzioni per automatizzare, risparmiare e proteggere i propri asset e le proprie merci – e Tecno Accise – società di consulenza del Gruppo Tecno che vanta più di 3.500 clienti e oltre 30.000 istanze di recupero accise presentate – offrono una soluzione completa e consolidata che include strumenti per la rendicontazione telematica e una consulenza specialistica per seguire tutto l’iter, dalla presentazione dell’istanza all’Agenzia delle Dogane all’ottenimento del rimborso.

Le imprese che impiegano mezzi di categoria pari o superiore a Euro 5 e che usano veicoli di massa pari o superiore a 7,5 tonnellate possono recuperare 0,21€ per ogni litro di gasolio consumato (su 1.000 litri il rimborso è pari a 214€, su 10.000 litri il rimborso è pari a 2.140€).  Il rimborso delle accise è riconosciuto anche alle imprese che impiegano gasolio per la produzione di ‘forza motrice’ o ‘forza lavoro’, ossia per alimentare macchine operatrici, fisse o mobili (mezzi che operano nei cantieri, nelle cave, sulla neve o nei magazzini a cielo aperto). Per questa categoria il recupero è di 0,43€ per ogni litro di gasolio consumato (su 1.000 litri il rimborso è pari a 430€, su 10.000 litri il rimborso è pari a 4.300€).

“Viasat – spiega Gianni Barzaghi, Amministratore Delegato Business Unit Fleet Italia – si occupa di tutte le pratiche necessarie per il recupero delle accise, grazie alla partnership storica con Tecno Accise, supportando con professionalità e competenza tutte le aziende interessate. Siamo estremamente orgogliosi di questa collaborazione che coniuga il risparmio con l’efficienza operativa di tutto il processo, grazie a un sistema automatico di rilevamento delle informazioni, utili ai fini fiscali e alla gestione dei relativi adempimenti burocratici”.

“Ci impegniamo ogni giorno per soddisfare le esigenze di un settore protagonista dell’economia nazionale ed europea – racconta Claudio Colucci, CEO Tecno Accise – permettendo ad operatori e proprietà di fruire di vantaggi fiscali e di strumenti innovativi, capaci di agevolare la transizione digitale delle imprese. Competenze, dedizione e partner di valore, come Viasat, caratterizzano il nostro approccio vincente; pertanto, siamo felici di rinnovare il nostro impegno per una collaborazione che ci regalerà soddisfazioni, certi di guidare migliaia di clienti con consapevolezza”.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv