mercoledì, 19 Giugno 2024
adv
HomeLogisticaScania, l'impegno di Erzelli e Spinelli per la sostenibilità

Scania, l’impegno di Erzelli e Spinelli per la sostenibilità

La flotta del Gruppo Spinelli si arricchisce con i nuovi Scania compatibili con il Biodiesel

adv

Il Gruppo Spinelli, leader in Italia nella logistica e tra i principali operatori portuali, ha recentemente ritirato i primi veicoli del nuovo lotto di 150 camion Scania che portano la flotta di proprietà a circa 300 mezzi contrassegnati dal caratteristico colore giallo; fra questi 90 unità R460 Super in consegna nel 2023 dotati del motore con il più alto rendimento termico sino ad oggi raggiunto che lo rendono il più efficiente, dal punto di vista dei consumi e delle emissioni, mai realizzato dal costruttore svedese; la nuova piattaforma motori è completamente compatibile con i nuovi carburanti biodiesel a base di Olio Vegetale Idrotrattato che si affacciano ora sul mercato anche presso i distributori e che permettono una ulteriore consistente riduzione delle emissioni di anidride carbonica, rendendo la flotta molto più efficiente anche dal punto di vista ambientale. Gli autocarri del Gruppo effettuano ogni anno 200 mila viaggi e 42 milioni di chilometri.

Proprio in questa ottica di efficientamento e cura ambientale, il gruppo Spinelli ha totalizzato 60 milioni di euro di investimenti nel 2022 e ne sta realizzando altrettanti nel 2023, volti all’ammodernamento non solo della flotta di autocarri ma anche delle attrezzature portuali utilizzate per lo scarico e la movimentazione delle merci.
“Si tratta di cifre importanti che impegnano il nostro gruppo in prima linea nello sviluppo del porto di Genova ” apiega il Comm. Aldo Spinelli. “Con questi atti concreti sosteniamo il salto di qualità che il nostro scalo sta compiendo e che arriverà ad una fase determinante quando sarà realizzata la nuova diga”.

Consegnata recentemente, sulle banchine del GPT (Genoa Port Terminal) di proprietà del Gruppo fa bella mostra la nuova gru Konecranes Gottwald di sesta generazione; dotata di due motori diesel conformi agli standard sulle emissioni “Eu Stage V”, accoppiati con ultracondensatori per il recupero dell’energia, ha potenziato l’attività del Terminal e contemporaneamente diminuito l’impronta di carbonio.

“Siamo particolarmente lieti di essere al fianco del Gruppo nel loro costante impegno di sviluppo in quell’ottica di sostenibilità dalla quale il futuro del pianeta non può più prescindere” ha commentato Autoveicoli Erzelli, concessionaria Scania.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv