mercoledì, 19 Giugno 2024
adv
HomePartsNuova joint-venture tra Gruppo Renault e Geely

Nuova joint-venture tra Gruppo Renault e Geely

La joint-venture sarà diretta congiuntamente dal Gruppo Renault e Geely, con un Consiglio di Amministrazione composto in parti uguali dai rappresentanti di entrambi i Gruppi,

adv

Il Gruppo Renault e Geely siglano un accordo di joint-venture, con una quota del 50% a testa, nella nuova azienda che si prefigge lo scopo di diventare il leader della prossima generazione di gruppi motopropulsori termici, ibridi e a basse emissioni, per rispondere alla domanda mondiale dei prossimi anni.

La nuova azienda comprenderà 17 stabilimenti meccanici di motori e trasmissioni nonché 5 centri di R&S, con sede in 3 continenti e 19.000 dipendenti, nell’ambito di un’organizzazione autonoma strutturata per fornire soluzioni a più costruttori, con un business model attrattivo aperto a nuovi partner. L’obiettivo: produrre fino a cinque milioni di trasmissioni e motori a combustione interna all’anno, ibridi e ibridi plug-in e fornire una gamma completa di gruppi motopropulsori all’avanguardia a più costruttori in tutto il mondo.

La conclusione dell’operazione, prevista per il secondo semestre 2023, è soggetta alle condizioni normalmente applicabili a questo tipo di transazioni, in particolare, l’approvazione delle autorità preposte alla concorrenza e responsabili del controllo degli investimenti esteri.

“Di fronte alle odierne sfide dell’industria automotive, nessuno può pretendere di avere tutte le soluzioni. Per offrire innovazioni rivoluzionarie, bisogna unire le forze e le competenze. Nella corsa alla decarbonizzazione dell’industria automotive, non c’è tempo da perdere. Dobbiamo pensare e agire in modo diverso. Oggi, siamo orgogliosi di unire le nostre forze a quelle di una grande azienda come Geely per creare un nuovo player, in grado di raccogliere la sfida, cambiare le carte in tavola e aprire la strada alle tecnologie dei motori a combustione interna a bassissime emissioni. Vorrei ringraziare Eric Li Shufu per la fiducia: ora siamo pronti ad andare avanti!” ha commentato Luca de Meo, CEO del Gruppo Renault.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv