domenica, 23 Giugno 2024
adv
HomeLogisticaTorello investe nella logistica veneta

Torello investe nella logistica veneta

Nuovo insediamento a Mozzecane

adv

Gruppo Torello aumenta lo spazio dedicato alle operazioni logistiche in Veneto. L’insediamento a Mozzecane (VR), che sorge su un’area di 9.000 mq distribuita su due piani, guarda a una copertura totale del nord Italia ed è proporzionato alle esigenze del bacino di riferimento. “La nuova location è un altro tassello di una solida base logistica che copre un’area di domanda a cui fa capo merce proveniente da diversi fornitori e/o stabilimenti di produzione, quindi risponde all’esigenza di localizzare il prodotto finito il più vicino possibile al mercato”, spiega Umberto Torello, titolare dell’omonima azienda, fresco di rielezione alla Presidenza della Sezione trasporto prodotti alimentari di ANITA. Lo stabilimento di Mozzecane ha una capacità di 8.000 posti pallet; al suo interno transita merce destinata sia al mercato nazionale che al resto d’Europa. Le competenze della piattaforma si declinano in una gamma di servizi che va dallo stoccaggio alla distribuzione primaria e secondaria. Passando dalle 9 bocche di carico e scarico sono movimentati tra i 7.000 e gli 8.000 bancali al mese. Dei 9.000 mq totali, 200 sono riservati agli uffici. Il resto della superficie è dedicato allo stoccaggio di tutto quello che si può trovare in un supermercato della grande distribuzione: alimentari e fmcg (fast-moving consumer goods). La struttura è fortemente integrata con la piattaforma gestita nell’Interporto Quadrante Europa, il più importante interporto in Italia per volumi di traffico, in testa alle classifiche europee per qualità del servizio e standard di efficienza. Un punto di vantaggio importante se si considera che meno di 20 km collegano i due impianti logistici che, nel primo trimestre del 2023, saranno consolidati in un’unica piattaforma.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv