domenica, 23 Giugno 2024
adv
HomeLogisticaPalletways: il gruppo punta a crescere del 10% nella penisola iberica

Palletways: il gruppo punta a crescere del 10% nella penisola iberica

"Il successo del Network iberico è il risultato del lavoro di squadra, del coinvolgimento della nostra importante rete di Concessionari e dei loro Clienti, del nostro impegno nell'innovazione e, soprattutto, nel rispetto per l'ambiente". Così Luis Zubialde, CEO del Gruppo Palletways

adv

Il Gruppo Palletways – che offre un servizio di distribuzione espressa di merci pallettizzate e rappresenta il principale network europeo di soluzioni pallettizzate con un numero di concessionari e volumi superiori a qualsiasi altro operatore – conferma la sua consolidata presenza in Spagna e Portogallo, a 17 anni dal lancio della rete nella penisola iberica, puntando a una crescita di oltre il 10% nella regione nel corso del prossimo anno. Il Network iberico, che è raddoppiato dal 2018, ha movimentato 1,3 milioni di pallet e ha registrato una crescita del 10% negli ultimi 12 mesi grazie agli oltre 70 Concessionari che movimentano complessivamente circa 6.000 pallet al giorno.

I recenti investimenti del Gruppo Palletways permetteranno una crescita ulteriore a lungo termine per il Network iberico. La scelta strategica è stata quella di realizzare il nuovo hub ecologico di 2.100 m2 nel porto di Barcellona, nel corridoio del Mediterraneo, per accelerare le consegne nell’area catalana e nelle isole Baleari, ridurre i costi e l’impatto ambientale, con l’obiettivo di iniziare a gestire anche le spedizioni internazionali entro la fine dell’anno. Oltre ai miglioramenti infrastrutturali, Palletways ha investito anche in una serie di servizi, come il sistema Auto Book-In e Hubdrop per i clienti internazionali con grandi volumi, di cui usufruiranno i Concessionari nazionali e i loro clienti in Spagna e Portogallo, oltre a quelli delle reti del Gruppo in Italia, Benelux, Regno Unito, Germania e Ungheria.

Con la nuova facility di Barcellona, il Gruppo porta a quattro il numero di hub della sua rete iberica insieme all’hub centrale di Alcalá de Henares a Madrid, l’hub sud di Jaén, che copre il sud-est e il sud-ovest della Spagna, e quello di Saragozza, che copre il nord-est e i flussi internazionali, che questo mese celebra il suo 12° anniversario.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv