mercoledì, 19 Giugno 2024
adv
HomeLogisticaGI.MA. TRANS festeggia 30 anni di attività

GI.MA. TRANS festeggia 30 anni di attività

Il Gruppo si è sempre distinto nel panorama delle PMI italiane per l'approccio vincente di considerare famiglia e impresa come un’unica entità. Questo il vero plus del Gruppo che ha permesso a Stefano Quarti - seconda generazione e attuale AD - di prendere le redini di questa realtà di successo.

adv

La storia di GI.MA. TRANS inizia trent’anni fa, quando Luigino Zuccali e Mario Quarti decidono di fondare l’azienda che porta entrambi i loro nomi, scommettendo sul primo bilico acquistato nel 1989. La loro speranza è sempre stata quella di trasmettere ai propri figli gli stessi valori e la stessa passione sulle quali poggia l’azienda e questo desiderio si è concretizzato in Simona Zuccali e Stefano Quarti, che attualmente ricoprono i ruoli di Responsabile dell’Area Amministrazione e Socio/Amministratore Delegato. La seconda generazione è cresciuta respirando l’aria aziendale ed è quindi naturalmente dotata di una conoscenza approfondita del business: come protagonisti di questa crescita costante, Simona e Stefano stanno portando avanti l’evoluzione del Gruppo GI.MA. TRANS iniziata dai loro genitori.

“Occorre essere stati vogatori prima di tenere il timone, aver tenuto la prua ed osservato i venti prima di governare da soli la nave”È con questa filosofia che il giovane Quarti è giunto ai vertici della storica azienda di autotrasporto dal 2018, scegliendo di crescere all’interno di GI.MA. TRANS subito dopo aver conseguito il diploma di maturità e svolgendo ogni tipo di mansione: autista, pianificatore, magazziniere, responsabile del traffico. E’ stata questa decisione, unita all’instancabile tenacia che lo contraddistingue, a consentirgli di ottenere i risultati desiderati dedicandosi in toto al progetto e alla mission aziendale e a permettergli di sviluppare una conoscenza a 360 gradi del settore logistico e dell’impresa fondata dallo zio e dal papà.

La combinazione di questi fattori ha permesso a GI.MA. TRANS di ottenere un incremento di fatturato medio annuo del 12% nell’ultimo quinquennio e di estendere il proprio business anche all’immobiliare, da ultimo costruendo una nuova sede operativa a Cortenuova. Il nuovo polo logistico nella bergamasca si sviluppa su un’ampia area di circa 62.000 mq e comprende uffici, parcheggi e soprattutto magazzini dotati di predisposizione per celle a temperatura controllata, pensati per ampliare il raggio d’azione dell’azienda di autotrasporto anche alla logistica. Così come il costante rinnovamento della flotta, anche l’asset strategico di Cortenuova sposa in pieno la Green Vision aziendale in tema di ecosostenibilità, a partire dalla strategica vicinanza allo scalo ferroviario, di cui a breve dovrebbero iniziare i lavori. “La crescita degli ultimi anni non sarebbe stata possibile senza il significativo contributo di ogni persona che lavora in azienda”.

Nonostante abbia vissuto periodi decisamente sfidanti in questi primi 5 anni come Amministratore Delegato – prima la pandemia e ora la corrente crisi economica – Stefano Quarti sta dimostrando di saper dare un’identità chiara all’azienda, conferendo al contempo un’impronta personale. GI.MA. TRANS sta oggi subendo un duplice cambiamento: da un lato un passaggio generazionale – di padre in figlio – e dall’altro una trasformazione digitale – da azienda tradizionale ad azienda digitale. Indubbiamente in futuro ci sarà sempre più bisogno di un ambiente aziendale che sappia coniugare la spinta innovativa del digitale con i valori fondanti dell’impresa e che si sappia aprire al contempo a collaborazioni sinergiche e multidisciplinari per dare origine a nuovi modelli di sviluppo.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv