domenica, 23 Giugno 2024
adv
HomeIn evidenzaIn crescita nel 2023 i furti di furgoni e tir

In crescita nel 2023 i furti di furgoni e tir

Pubblicati i dati dell'annuale ricerca dell'Osservatorio Viasat

adv

La piaga dei furti di mezzi per il trasporto delle merci è un fenomeno costante e sempre da allarme rosso. Dal Report 2023 di Viasat emerge che nel nostro Paese – secondo le ultime stime non consolidate della Polizia di Stato – nel 2022 sono spariti 2.416 mezzi pesanti (oltre 10% in più dell’anno precedente). A questi si aggiungono i 6.620 furti di furgoni (quasi il 18% in più). Ogni anno, quindi, vengono rubati 9.036 mezzi da trasporto merci, tra pesanti e leggeri (+15,5% rispetto al 2021). Praticamente 753 al mese, 25 al giorno, quasi 2 ogni ora, con conseguente elevato danno economico per le aziende. La mancanza di un parcheggio sicuro è rimasto uno dei motivi principali della causa dei crimini contro i camionisti, costretti a parcheggiare i loro veicoli nelle stazioni di servizio, nei piazzali e nelle proprietà industriali.

La Puglia è la regione più a rischio con 1.533 mezzi totali rubati. Segue la Lombardia (1.527) e il Lazio (1.273). Appena giù dal podio la Campania con 1.179.

“I furti delle merci durante il trasporto – commenta Gianni Barzaghi, Amministratore Delegato Business Unit Fleet Italia – sono una delle attività preferite dai cyber ladri. Bande di criminali tecnologicamente preparate, che vedono nei camion e nei furgoni obiettivi facilmente depredabili. E anche quando vengono recuperati, molto spesso sono stati già ‘ripuliti’ dei beni che trasportavano. Come difendersi allora? La tecnologia satellitare è certamente il metodo più sicuro perché consente di proteggere il mezzo e, se rubato, di ritrovarlo tramite la geolocalizzazione”.

Oggi, complessivamente si recuperano ancora pochi mezzi rubati: il 43,5% del totale. Dei restanti 5.104 se ne perdono definitivamente le tracce. Il dato dei Tir si attesta quasi al 34%, in linea con quello dell’anno precedente. Qualcosa di meglio per i furgoni: se ne recuperano oltre il 47%.

Il ruolo decisivo della telematica

L’esigenza dei gestori di flotta è da sempre quella di soddisfare livelli crescenti di protezione per gli asset aziendali, garantendo nel contempo ottimizzazione dei costi e migliori performance. A tal proposito Viasat Fleet mette a disposizione del mercato la soluzione TMS – Transport Management Solutions, una suite completa di prodotti e servizi che supporta le aziende di autotrasporto e logistica nella gestione efficace di tutti i processi e le attività di fleet management. Soluzioni hi-tech che consentono il monitoraggio e la tracciabilità in tempo reale di Tir, camion e furgoni, attraverso la Centrale Operativa Viasat H24, riducendo il rischio furti e facendo registrare una percentuale sensibilmente migliore di mezzi ritrovati rispetto al dato nazionale.

Inoltre, le funzioni di alta sicurezza Viasat rappresentano un efficace contrasto alle rapine ai mezzi di trasporto effettuate con l’ausilio di jammer (disturbatore di frequenze), grazie all’assistenza di operatori specializzati che possono monitorare i trasporti più delicati, in tempo reale, rilevando tempestivamente potenziali eventi anomali.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv