domenica, 23 Giugno 2024
adv
HomeServiziMaggiore e LifeGate insieme con il progetto "L'Ape è vita"

Maggiore e LifeGate insieme con il progetto “L’Ape è vita”

Il progetto mira a tutelare l’ambiente e la biodiversità: con ogni noleggio si potrà contribuire ad adottare 100 api in contesti urbani, con l’obiettivo di adottarne 500.000.

adv

Parte il 21 marzo un nuovo capitolo della partnership siglata tra Maggiore, brand di Avis Budget Group, e LifeGate, punto di riferimento per la sostenibilità in Italia, con il progetto “L’ape è vita” dedicato alla tutela delle api e della biodiversità.

Dopo il progetto “One Rental, One Forest” lanciato nel 2022, questa nuova iniziativa sostiene il progetto Bee My Future di LifeGate e ha l’obiettivo della di proteggere questo prezioso insetto, ormai a rischio estinzione: per ogni noleggio effettuato dal 21 marzo Maggiore adotterà 100 api, raddoppiandone il numero se si sceglie di prenotare una vettura elettrica, con l’obiettivo finale di adottarne 500.000 e tutelarne il benessere attraverso l’apicoltura urbana.

Negli ultimi anni le popolazioni di api e di altri insetti impollinatori sono drasticamente diminuite, ma sono proprio questi insetti a impollinare il 75% delle piante di cui si nutre l’uomo. La loro tutela è diventata ormai fondamentale per garantire la sicurezza alimentare e il futuro del pianeta. L’uso di pesticidi, la diffusione di parassiti e i cambiamenti climatici contribuiscono infatti a ridurre l’habitat naturale e la diffusione delle piante necessarie alla sopravvivenza delle api, soprattutto al di fuori delle città. Di conseguenza, l’apicoltura urbana è diventata il luogo ideale per la salvaguardia di questi insetti e della biodiversità, sia perché lontano dai pesticidi sia perché meno esposto alle intemperie delle campagne o delle zone di montagna.

La scelta di sostenere questo progetto è legata alla volontà di Maggiore di continuare a impegnarsi in azioni concrete a tutela delle risorse ambientali, in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile del Gruppo. Un impegno che il brand di rent-a-car persegue da tempo sia tramite l’adozione di pratiche eco-friendly, come la riduzione della plastica e della carta in azienda, sia attraverso la formazione di un parco auto di ultima generazione, composto da vetture Euro 6d e da un crescente numero di veicoli ibridi ed elettrici, introdotti nella flotta per ridurre ulteriormente l’impatto ambientale.

Coinvolgendo ancora una volta i clienti nella nuova iniziativa, il brand di rent-a-car mira a sensibilizzare il pubblico sull’importanza della sopravvivenza di questi impollinatori, stimolando una riflessione profonda sul modo in cui le attività umane impattano sugli habitat animali e sulla biodiversità, offrendo nel contempo la possibilità di contribuire nuovamente in prima persona al futuro del pianeta.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv