mercoledì, 19 Giugno 2024
adv
HomeMobilitàMAN Electric Tour: un ponte ideale tra Italia e Slovenia

MAN Electric Tour: un ponte ideale tra Italia e Slovenia

I due MAN Lion’s City E protagonisti del tour italo-sloveno sono il 12 metri a due assi dotato di un motore elettrico e il 18 metri snodato a tre assi con due motori.

adv

1.255 km totali percorsi da Verona a Lubiana con due MAN Lion’s City E da 12 e 18 metri con un consumo medio di 0,71 kWh/km: questo il MAN Electric Tour  che ha come obiettivo quello di ribadire, in modo concreto, con i fatti, l’impegno del Gruppo MAN verso la mobilità sostenibile, il sodalizio tra le due filiali MAN presenti nel territorio e la versatilità degli autobus elettrici Lion’s City E, non solo in ambito urbano ma anche extraurbano. Con questo ponte ideale tra Italia e Slovenia si è colta dunque un’ulteriore occasione di dimostrare l’assoluta affidabilità e flessibilità di impiego della gamma di autobus elettrici di MAN che con due Lion’s City E da 12 e 18 metri ha affrontato senza problemi un tragitto decisamente diverso dal solito impiego nei centri cittadini.

L’idea nasce dalla volontà di Marc Martinez, Managing Director di MAN Truck & Bus Italia e Presidente dell’Area Adriatica della Casa del Leone, di dare concretezza al suo ruolo creando un reale connubio tra il mercato italiano e l’adiacente omologo sloveno con una carovana composta da due MAN Lion’s City E, il classico 12 metri e l’articolato 18 metri che, partendo da Verona, sede di MAN Truck & Bus Italia, arrivasse fino a Lubiana dove ha sede MAN Truck & Bus Slovenia. Il tour è stato anche un’ulteriore occasione per ripresentare il “Bus of the Year 2023”, primo 100% elettrico ad essere insignito del prestigioso riconoscimento internazionale. “La sostenibilità è al centro del nostro impegno come produttore leader di veicoli per il trasporto di merci e persone – ha affermato Martinez. I nostri autobus 100% elettrici rappresentano già oggi la soluzione più concreta contro l’inquinamento e il miglioramento della qualità della vita nelle città. Con questo tour vogliamo dimostrare che i nostri mezzi sono in grado di affrontare diverse tipologie di utilizzo e grazie alla grande capacità di recupero energetico possono offrire livelli di autonomia in grado di soddisfare la maggior parte delle esigenze del trasporto pubblico. In un ponte simbolico tra Verona e Lubiana, vorrei sottolineare l’importanza della collaborazione anche a livello internazionale per affrontare e vincere insieme le sfide della transizione energetica”.

“Il MAN Electric Tour è la miglior vetrina della nostra organizzazione nell’area adriatica europea e un ulteriore impulso verso l’elettrificazione del trasporto pubblico – ha aggiunto Jan Löwhagen, Managing Director di MAN Slovenia. È fantastico celebrare questo gemellaggio con il passaggio dei nostri autobus elettrici da Gorizia a Nova Gorica, accomunate non solo dalla storia ma anche dalla recente nomina a capitali europee della cultura nel 2025. I due MAN Lions City E da 12 e 18 metri rappresentano lo stato dell’arte nella transizione del trasporto pubblico a zero emissioni e sono orgoglioso di poterli presentare alle autorità e alla stampa locale”.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv