venerdì, 24 Maggio 2024
adv
HomeLogisticaFERCAM: Fatturato record per il 2022

FERCAM: Fatturato record per il 2022

L’azienda altoatesina di logistica e trasporti FERCAM ha chiuso il 2022 con un fatturato record di 1,128 miliardi di €

adv

Per la prima volta nella sua storia aziendale, FERCAM ha superato il miliardo (1,128 Mrd €) di fatturato con una crescita del 19,6 % rispetto all’esercizio precedente. Con questo risultato l’operatore logistico multinazionale a gestione familiare rafforza il suo ruolo di global player nei suoi vari settori di attività della logistica, trasporti, distribuzione, Air & Ocean e Special Services, divisione che raggruppa le attività di logistica dell’arte, Fairs & Events, nonché Traslochi e Relocation.

È stato un anno pieno di incognite con interruzioni delle catene logistiche a seguito dei precedenti anni pandemici e della guerra in Ucraina, carenza di autisti e aumenti notevoli dei costi energetici. Tuttavia, la grande professionalità di tutti i nostri collaboratori FERCAM ha permesso di chiudere l’anno 2022 con il migliore risultato di sempre in valore assoluto, registrando per il secondo anno consecutivo un aumento del fatturato a due cifre (+ 19,6 %)”, ha commentato Hannes Baumgartner, Amministratore delegato di FERCAM. Competenza, affidabilità e qualità dei servizi sono stati alla base del successo, in collegamento con un andamento favorevole dell’economia del paese. “Un PIL del +3,7% in Italia, grazie anche all’aumento delle esportazioni, richiede anche una logistica efficiente, che è fondamentale per la competitività del made in Italy sui mercati esteri”.

Anche le società estere dell’operatore altoatesino hanno registrato ottimi risultati, con particolare menzione per la filiale di Kiev, i cui collaboratori hanno dimostrato grande resilienza e coraggio, rimanendo operativi anche nei momenti più bui della loro recente storia. Molto favorevole l’andamento della Business Unit storica e più importante dell’Azienda, il settore Full Truck load (FTL) che tradizionalmente da solo costituisce oltre il 50% del fatturato aziendale, con risultati eccezionali della Business Unit Freight Management. Anche la crescita per la divisione Air&Ocean è stata assolutamente soddisfacente, con un aumento pari a + 36,9 %.

In linea con la sempre più strategica importanza dei settori logistica e distribuzione, gli investimenti nel corso del 2022 si sono concentrati sull’ampliamento della rete distributiva aziendale con nuove aperture ovvero ampliamenti di filiali a Como, Udine, Cuneo e Reggio Emilia mentre per il 2023 è previsto il completamento dei cantieri degli impianti ad Alessandria, Verona, Novara, Mantova, Modena, Padova e Cattolica. I più recenti investimenti per il parco automezzi si sono concentrati su innovazioni tecnologiche in ambito di alimentazione alternativa a Biometano e HVO Fuel per il trasporto pesante ed elettrici per la distribuzione urbana.

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv