martedì, 27 Febbraio 2024
adv
HomeMobilitàUn anno di successi per Birò a Procida

Un anno di successi per Birò a Procida

Flotta raddoppiata in occasione del primo compleanno del servizio di sharing firmato Birò sull’isola campana

adv

Il servizio Birò Share di Estrima S.p.A, inaugurato il 12 aprile 2022 sull’isola di Procida, allora capitale italiana della cultura, festeggia il primo compleanno con grande soddisfazione per il successo ottenuto.

L’iniziativa, nata come progetto test, ha portato infatti grandi risultati a Estrima e al partner Green Way – società formata da un gruppo di imprenditori locali con una fortissima conoscenza della mobilità green – tanto da considerare quest’anno il raddoppio della flotta che sarà sempre noleggiata e gestita da Sharbie, società specializzata nei servizi di noleggio e sharing che fa parte del gruppo Estrima dal 2021.

Il servizio Birò Share a Procida ha portato numerosi vantaggi ai procidani e ai turisti che hanno potuto usufruire della praticità di Birò per spostarsi facilmente sull’Isola. Birò, infatti, si è confermato ideale per muoversi nel traffico e nelle strade strette procidane e soprattutto ha dato la possibilità di parcheggiare ovunque, con la stessa semplicità di uno scooter.

Quest’anno, il raddoppio del servizio Birò Share arriva proprio in un momento ottimale per risolvere un importante problema di mobilità sull’isola. Dal 1° aprile, infatti, sono entrati in vigore i divieti, emanati dal ministero dei Trasporti, per limitare l’afflusso di sbarco dei veicoli sulle isole del Golfo di Napoli, compresa Procida.

Il progetto partito un anno fa si è quindi rivelato un’iniziativa di grande lungimiranza da parte delle istituzioni e dell’imprenditoria locale che ha costruito un’alternativa per consentire a tutti di muoversi sull’isola. Birò è l’unico veicolo a 4 ruote di micro-mobilità elettrica e condivisa che con il suo servizio Birò Share consente di ridurre il traffico, ottimizzare l’occupazione del suolo e avere a disposizione veicoli in sharing utilizzabili da una moltitudine di utenti, eliminando il sovraffollamento di veicoli sull’isola.

Altro aspetto fondamentale è il miglioramento del benessere ambientale, derivante dal concetto di micromobilità sicura e sostenibile. Con Birò, infatti, è possibile attivare il massimo livello di salvaguardia dell’ambiente grazie alla sua capacità di abbattere le emissioni di Co2. La riduzione è garantita da una duplice azione: l’attivazione di un valido servizio di sharing che abbassa notevolmente il numero delle auto in circolazione; il fatto che il servizio di sharing sia realizzato con Birò, un veicolo 100% elettrico, super green e con un livello di consumi più basso rispetto a qualsiasi altro veicolo elettrico.

“In Estrima diciamo “little thing change the world”. E così approcciamo i nostri progetti: iniziamo con dei piccoli passi e cresciamo sempre” commenta Matteo Maestri, Presidente di Estrima S.p.A.

Redazione

adv
adv
ARTICOLI CORRELATI
adv

Più popolari

adv